Gatto con ferite dietro le orecchie: cause e cosa fare

Quali possono essere le cause di un gatto con ferite dietro le orecchie? E cosa fare?

orecchie gatto

Gatto con ferite dietro le orecchie – Sulla posta di Petsblog arrivano spesso email relative a gatti con ferite dietro le orecchie, sulla testa, con graffi e dermatiti, a volte croste, a volte ferite purulente. Quali possono essere le cause? E cosa fare? Oggi andremo a vedere tutto ciò, fermo restando che è meglio portare subito il gatto dal veterinario quando ci sono poche ferite e croste e non quando ormai mezza guancia è carne viva perché mangiata da un ascesso vecchio di giorni.

Gatto con ferite dietro le orecchie: principali cause

Partiamo dalle cose più semplici: se le ferite sono piccole e non ce ne sono tante, magari il gatto si è ferito da solo perché si è dato una grattata troppo vigorosa. Però in questo caso le ferite nel giro di poco scompaiono. Se persistono o se ne aggiungono altre, allora può essere che sì, il gatto se le sia provocate da solo grattandosi, ma che ci sia una qualche causa che scatena tutto questo prurito. E queste sono tantissime: dermatite allergica da pulci, atopia, allergia alimentare, malattie virali, rogna, micosi, sindrome del granuloma eosinofilico...

Fra le cause più frequenti di prurito da prendere in considerazione, oltre al granuloma eosinofilico, abbiamo l'otoacariasi: a volte la presenza di acari nelle orecchie fa sì che il gatto si gratti dietro le orecchie.

A volte ferite dietro le orecchie possono nascondere ascessi: molto spesso quelle che vengono indicate come semplici ferite, in realtà sono croste che una volta rimosse rivelano ascessi anche estesi e profondi. Da prendere in considerazione anche forme di grattamento da stress, che vanno diagnosticate dopo aver escluso tutte le altre cause. Anche dolore a livello dell'articolazione temporomandibolare o otite possono provocare un grattamento eccessivo da quelle parti con conseguenti ferite.

Gatto con ferite dietro le orecchie: cosa fare?

Se notate delle ferite nel gatto dietro le orecchie o in quella zona, se persistono da un po', si sono estese, sono accompagnate da alopecia, croste o pus allora portate il gatto dal veterinario prima che la patologia si estenda. Questo perché già è difficile differenziare velocemente le cause di ferite in questa sede, ma se le ferite vengono trascurate e si estendono a tutta la testa poi anche la terapia sarà più lunga e difficile.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | dippy_duck

  • shares
  • Mail