FORL nel gatto: sintomi

FORL nel gatto: sintomi

Ecco i principali sintomi della FORL nel gatto.

FORL nel gatto – Con il termine di FORL nel gatto si indica la patologia un tempo nota con nomi diversi: lesioni da riassorbimento dentale del gatto, erosiono buccocervicali idiopatiche, lesioni da riassorbimento odontoclastico… Non si conosce ancora la causa della FORL, ma si sospetta che intervengano problemi immunitari con richiamo di odontoclasti, problemi nel metabolismo del calcio e la somministrazione di alcuni tipi di alimenti. Quello che accade è che odontoclasti e cementoclasti distruggono i tessuti dentali con perdita progressiva dei denti.

I sintomi della FORL nel gatto sono:

dolore durante la prensione e la masticazione del cibo
dolore all’apertura della bocca
anoressia con gatto che ha fame, vuole mangiare, ma ha dolore e quindi non mangia o urla quando ci prova
il gatto fa cadere il boccone dalla bocca subito dopo averlo preso
abbattimento
disfagia
il gatto digrigna i denti o li sbatte in maniera anomala
il gatto urla quando prende il cibo in bocca
gengivite
scialorrea
presenza di ulcere in bocca
infiammazione grave all’interno della bocca con sanguinamento

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | 8536633928

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog