Bracconaggio: in provincia di Siena trovati due lupi impiccati

A Siena sono stati trovati due lupi impiccati, mentre uno decapitato è stato trovato a Pergola.

Bracconaggio lupo

Bracconaggio - È davvero vergognoso quanto accaduto negli ultimi giorni a Pergola e a Siena, dove alcune persone hanno barbaramente ucciso dei lupi. A Siena, sono stati infatti trovati due lupi impiccati, mentre a Pergola è stato trovato un lupo decapitato. Una scena che lascia l’amaro in bocca, e che ci porta a chiederci cosa ci sia di “umano” nelle persone che riescono a compiere gesti di questo tipo. A commentare quanto accaduto è Massimo Vitturi, responsabile LAV Area Animali selvatici, che in una nota sottolinea come, ancora una volta, la mancanza di istituzioni e provvedimenti abbia danneggiato gli animali.

Ancora una volta gli animali pagano per l’assenza delle Istituzioni e il ricorso ai facili allarmismi che uniti alla quasi certa impunibilità dei responsabili di tali atti criminali, mettono a serio rischio la presenza dei lupi sul nostro territorio.

Dal momento che la presenza di lupi entra in contrasto con le attività umane sul territorio (come quella dell’allevamento ad esempio), alcune persone sembra abbiano optato per una “giustizia” fai da te, invece di attendere provvedimenti volti a tutelare sia l’uomo che l’animale.

In questa situazione, tutti dovrebbero trovare un modo per convivere con gli animali sul territorio, e ricordare che questo mondo non appartiene solo all’uomo, ma anche alle tantissime specie animali esistenti, che sempre più spesso vengono tristemente schiacciate dall’avidità e dalla crudeltà della razza umana.

Atti come questi

sottolinea Vitturi

ribadiscono l’urgenza di procedere alla rapida approvazione del Piano nazionale di conservazione del lupo che contiene importanti misure di prevenzione del bracconaggio, con l’esclusione del capitolo che autorizza le uccisioni dei lupi, rimandare significa sostenere indirettamente i criminali che continuano a uccidere i  lupi.


via | Lav

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail