Gattari da legare: il gatto si cura da solo? No, nemmeno per sogno

Sui gatti circolano tantissime false notizie.

Gattari da legare: il gatto si cura da solo? No, nemmeno per sogno

Poco tempo fa, una mia conoscente mi raccontò di aver portato il cane dal veterinario. "Mi capita più spesso di quanto vorrei. Per fortuna il gatto si cura da solo, sa quali erbe mangiare in giardino!" Fermi tutti! Allora è vero! Non avevo mai dato retta a questa diceria, e adesso me la trovavo servita su un piatto d'argento: il gatto si cura da solo. Come faranno a curarsi quei gatti che non dispongono di un giardino? Apriranno l'armadietto dei medicinali, suppongo.

Devo dire che questa super bufala va a braccetto solo con quella che vuole il gatto spaventato dal proprio riflesso. Avrete notato delle bottiglie d'acqua davanti a dei negozi o case: ecco, mi venne data quella spiegazione. Il gatto si spaventa e non sporca. Capirete, però, che se quella delle bottiglie è una leggenda divertentissima, quella del gatto auto-curante può avere risvolti poco fausti. Purtroppo no, il gatto non si cura da solo. E no, non è vero che "quando il gatto sta male non si nota". Si nota eccome: scarsa vitalità, inappetenza, poca cura del pelo e mille altri sintomi. Quando notate qualcosa di strano, non fategli un'insalatina di erbe spontanee, portatelo dal veterinario.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail