Dermatite da Pelodera strongyloides nelle cavie: cause e sintomi di questa patologia da nematodi

Esiste una forma di dermatite delle cavie provocata dal nematode Pelodera strongyloides: ecco cause e sintomi.

Cavie

Dermatite da Pelodera strongyloides nelle cavie – Lo studio dal titolo "Pelodera strongyloides as a Cause of Severe Erythematous Dermatitis in 2 Guinea Pigs (Cavia porcellus)", Anja Röthig, et al. Journal of Exotic Pet Medicine. July 2016. Volume 25, Issue 3, Pages 208–212 ci spiega cause e sintomi di una insolita dermatite pruriginosa che potrebbe capitare di vedere nelle nostre cavie: quella provocata dal nematode Pelodera strongyloides. Ecco di che cosa si tratta.

Dermatite da Pelodera strongyloides nelle cavie: cause e sintomi

L'articolo ha esaminato le cartelle cliniche di due cavie di cinque anni. Queste cavie erano affette dal Pelodera strongyloides, un nematode saprofita che vive di solito su deiezioni e cibo in decomposizione. In alcuni casi può colpire i mammiferi provocando una forma di dermatite pruriginosa.

I sintomi di dermatite da Pelodera strongyloides nelle cavie sono:

  • prurito
  • alopecia
  • eritema
  • croste su addome

Dermatite da Pelodera strongyloides nelle cavie: diagnosi e terapia

La diagnosi di dermatite da Pelodera strongyloides nelle cavie viene fatta tramite raschiato cutaneo e evidenziazione al microscopio dei nematodi, a seguito di anamnesi e visita clinica. Non c'è altro sistema: i sintomi descritti sono aspecifici e riferibili anche ad altre patologie e parassiti, per cui se non si fa il raschiato si rimane sempre e solo nel campo delle ipotesi.

La terapia va prescritta da un veterinario esperto di esotici e prevede la somministrazione di ivermectina, fenbendazolo e dall'applicazione topica di benzoile perossido. Occhio che la patologia è stata descritta anche nel cane.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | photon_de

Via | Journal of Exotic Pet Medicine

  • shares
  • Mail