• Petsblog
  • Cani
  • Roma: la straziante storia del cane che veglia l’amico morto per ore in mezzo alla strada

Roma: la straziante storia del cane che veglia l’amico morto per ore in mezzo alla strada

Roma: la straziante storia del cane che veglia l’amico morto per ore in mezzo alla strada

E’ davvero straziante la storia del cagnolino che, a Roma, veglia da ore il suo amico ucciso da un pirata della strada.

A Roma, un cagnolino è rimasto immobile al centro della strada per vegliare il suo compagno, investito da un’auto pirata. E’ una scena davvero straziante quella alla quale hanno assistito i pendolari che si trovavano sulla Tuscolana questa mattina. Proprio lì, nel mezzo del traffico, si trovava infatti un cagnolino morto a causa di un’auto pirata, e insieme a lui, il suo fedele amico, che per ore e ore si è rifiutato di lasciare da solo il suo compagno.

L’incidente sarebbe avvenuto verso le cinque del mattino, e secondo i testimoni, il pirata della strada non si sarebbe neanche fermato per soccorrere l’animale. Insieme a lui, c’era invece il suo compagno a quattro zampe, che fedele come solo un animale può essere, non ha abbandonato il suo corpo senza vita, mettendo a rischio la sua stessa incolumità.

Una scena che lascia l’amaro in bocca, e che dimostra a chi ancora pensa che gli animali non provano le nostre stesse emozioni, che si sbagliano. Non possiamo che mandare tutto il nostro amore a questo piccolo amico, e sperare che abbia presto qualcuno accanto che possa regalargli tutto l’amore che merita.

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog