Perché i pesci rossi boccheggiano in superficie

Perché i pesci rossi boccheggiano in superficie? Ecco le ipotesi più accreditate e cosa fare in queste situazioni.

Perché i pesci rossi boccheggiano in superficie

Perché i pesci rossi boccheggiano in superficie? Chi ha deciso di prendere un pesciolino rosso avrà sicuramente notato che a volte sembrano voler ritornare in superficie, cominciando a boccheggiare rivolti verso l'alto. E' un comportamento assolutamente comune e apparentemente normale, al quale noi diamo significati che, magari, non sono quelli corretti.

Cerchiamo allora di capire i diversi motivi di questo comportamento che potrebbe sembrare innocuo, ma che in realtà ci manda dei segnali chiari e forti in merito al benessere dei pesci rossi.

Perché i pesci rossi boccheggiano in superficie


Quando vediamo i pesci rossi boccheggiare sulla superficie pensiamo sempre che abbiano fame. Ma non è sempre così. Gli esperti consigliano di dare poco cibo: un pizzichino la mattina e uno la sera, per non esagerare con l'alimentazione. C'è anche chi crede che lo facciano per attirare la nostra attenzione, come se ci stessero chiamando. Altra credenza infondata.

In realtà quando i pesci rossi arrivano fin sulla superficie dell'acqua per boccheggiare lo fanno perché manca loro dell'ossigeno. Forse è giunto il momento di cambiare l'acqua della vaschetta o dell'acquario oppure di dotarsi di un aeratore (oltre che di un filtro per tenere l'acqua più pulita). In alcuni casi si potrebbe anche parlare di acqua contaminata e per questo gli esperti consigliano sempre di cambiare l'acqua e pulire per bene l'acquario.

La mancanza di ossigeno potrebbe anche essere causata dal sovrappopolamento della vasca, oltre che di un acquario con acqua sporca.

Il consiglio è anche quello di dotarsi di una vasca o un acquario abbastanza capiente: spesso pensiamo che non abbiano bisogno di spazio, quando invece ne hanno un'estrema necessità.

Foto iStock

  • shares
  • Mail