Hilary Swank scelta come testimonial da più di un milione di pets

Hilary Swank testimonial di una campagna d\'adozioniAvete mai cercato nel web un’auto usata? Sì, insomma, in uno di quei siti specializzati dove si inseriscono modello, anno, cilindrata, colore e optionals? Bene, da oggi potrete farlo anche per cercare un cane o un gatto… almeno se siete residenti negli U.S.A. o in Messico.

Su PetFinder, sito che collega gran parte dei canili e dei gattili degli Stati Uniti, avrete a disposizione una scelta vastissima di animaletti da adottare: tutto ciò che dovete fare è inserire razza, taglia ed età e sperare che il vostro nuovo gattino sia pronto a trasferirsi da voi.

Hilary Swank, madre di due cani che, a suo dire, hanno deciso di adottarla, si prodiga da sempre per trovare un rifugio ad animali abbandonati o randagi. La Swank è reduce da una campagna di 3 mesi per la Iams Home 4 the Holiday, fondata dal presidente del Helen Woodward Center, centro presente su PetFinder e grande promotore dell’iniziativa. Secondo l’attrice, l’adozione è l’unica scelta possibile, quando si dà un’occhiata ai dati del randagismo e degli animaletti homeless.

Le adozioni, naturalmente, non possono essere fatte a cuor leggero: ed ecco che sul sito si possono trovare consigli per assicurarsi che la propria casa e la propria famiglia siano in grado di accogliere il nuovo arrivato, e indicazioni sul tipo di animale che potrebbe esserci più “congeniale”.

Il costo dell’adozione varia in base alle richieste delle diverse associazioni e dei diversi centri che ospitano gli animali, e solitamente includono le vaccinazioni obbligatorie, i trattamenti antiparassitari e il microchip. E, tanto per esser chiari, il sito fornisce anche un preventivo sui costi annuali di un animale, dal cibo alle cure veterinarie, per evitare che qualcuno, preso dall’euforia del pet quasi a costo zero, ci resti male nello scoprire che anche l’animale di casa ha l’abitudine di nutrirsi…

  • shares
  • Mail