Cane russa troppo: vicina chiama i carabinieri

A Iseo, una donna avrebbe denunciato un vicino di casa perché il suo cane russa troppo.

Cane dorme

A Iseo, e per la precisione a Clusane, è accaduto un fatto piuttosto bizzarro. Una donna ha infatti denunciato un suo vicino di casa, perché il suo cane disturbava il suo sonno. Questa volta però non si tratta del solito cane che abbaia, bensì di un cane che russa mentre dorme. A quanto pare la donna vivrebbe da circa un anno e mezzo nello stesso condominio in cui vive una coppia con un gatto (Baglioni) e un bel Bulldog inglese, Churchill. La donna, che vive due piani sotto l’appartamento della coppia, avrebbe dichiarato che il russare di Crurchill sarebbe così forte da non permetterle di dormire.

Purtroppo pare che Churchill non sia il solo cane preso di mira dalla donna. A quanto raccontano i giornali locali, prima del suo arrivo nel condominio, la vita procedeva tranquillamente per tutti, ma dal suo arrivo sembra che le cose siano un tantino peggiorate.

Le liti sono continue, tanto che abbiamo dovuto, per la prima volta, avvalerci di un professionista.

fa sapere il padronicino di Churchill in un'intervista rilasciata a Il Giorno

Il problema principale con questa signora sono i nostri amici a quattro zampe. Abbiamo sempre sopportato per quieto vivere. Ora però non posso più tacere. Mi sono recato dai carabinieri perché tramite l’amministratrice la signora ha depositato un esposto perché si sente disturbata. E pensare che Churchill dorme in camera con noi in mansarda, al terzo piano. Nessun altro si è mai lamentato. I carabinieri sono stati gentilissimi. Ciò che mi chiedo è se era davvero necessario scomodarli e distrarli dalle vere incombenze e necessità della popolazione, quasi come se Churchill russando commettesse un reato e noi fossimo i suoi complici.

via | La Stampa, Il Giorno

Foto da iStock

  • shares
  • Mail