Tanzania, bambini salvano un cucciolo di cane donandogli una nuova vita

Cinque bambini salvano in Tanzania un cucciolo di cane e trasformano completamente la sua vita.

cane randagio

Dalla Tanzania ci arriva una bellissima storia di riscatto, di amore, di aiuto. E vede come protagonista un povero cane di strada, uno dei tanti che ogni giorno affolla le strade del paese africano in cerca di qualcosa da mangiare e di un riparo di fortuna, sempre pronto a schivare le automobili e le moto che sfrecciano sulle strade. Questo cucciolo di cane, però, ha avuto la fortuna di incontrare sulla sua strada cinque bambini di buon cuore di Arusha che gli hanno cambiato la vita per sempre.

Goodluck, Casbert, Caren, Princes e Kenny stavano tornando a casa dopo un giorno passato a scuola, quando in strada hanno visto Jack, come hanno ribattezzato il cane. Non appena si sono avvicinati il cane, lui ha iniziato a scodinzolare allegro e felice. E i bambini se ne sono innamorati a prima vista. Così lo hanno preso in braccio e lo hanno portato a casa. Ma i genitori non potevano tenerlo con loro.

I piccoli non si sono però arresi, così hanno deciso di portare Jack dal signor Mungaya che ha aperto un piccolo rifugio per animali randagi che vivono vicino ad Arusha. Il rifugio era però pieno, ma l'uomo non è riuscito a dire di no a quei bambini dal cuore d'oro. Non ha potuto tirarsi indietro.

Jack potrà rimanere lì finché non crescerà: gli verranno fatti i vaccini, verrà sterilizzato e sverminato. Solo allora si cercherà per lui una casa, in Tanzania e anche fuori dal paese africano. Oggi può contare su una seconda possibilità ed è felice. Grazie a quei cinque bambini che non lo hanno lasciato in strada. Anzi, ogni volta che possono vanno a trovarlo per giocare con lui!

 

Via | La Stampa

  • shares
  • Mail