Cane con alito cattivo: 5 consigli per migliorarlo

L’alito del vostro cane lascia decisamente a desiderare? Ecco come renderlo più profumato!

Cane alito

Noi amiamo moltissimo i nostri cani, ma dobbiamo ammettere che il loro alito non è esattamente la parte di loro che adoriamo di più. Per fare in modo che l’alito del cane diventi più gradevole, è possibile mettere in pratica alcuni rimedi naturali e salutari. Ecco quali sono i più efficaci:


  1. Spazzolare i denti del cane: esattamente come facciamo per i nostri denti, anche quelli del cane dovrebbero essere spazzolati regolarmente. Non utilizzate però il dentifricio e lo spazzolino che usate per voi però, perché alcune sostanze presenti nel normale dentifricio potrebbero essere molto pericolose per l’animale.

  2. Giocattoli da masticare: assicuratevi che i giocattoli siano appropriati e che non peggiorino l’odore dell’alito del vostro cane. Evitate giocattoli duri o dolcetti, che possono causare danni o rotture ai denti.

  3. Monitorare le abitudini alimentari del cane: l'alito cattivo del cane può essere causato anche da qualcosa che ingerisce. Ricordate che i cani hanno l'abitudine malsana di mangiare rifiuti, feci e oggetti inappropriati.

  4. Regolari pulizie dentali: con quale frequenza le pulizie dovrebbero essere fatte dipenderà dalla razza, dalle dimensioni e dall'età del cane.

  5. Parlare con il veterinario: l’alito cattivo nel cane potrebbe non essere causato solo da una scarsa igiene orale. L'alitosi può essere un segno di altre condizioni di salute, quindi sarà meglio parlare con il veterinario se ritenete che il vostro cane possa soffrire di altri problemi di salute che potrebbero causare l'alitosi.


via | NewHealthAdvisor

Foto da iStock

  • shares
  • Mail