Sarcoma istiocitario nel furetto: cause, sintomi e terapia

E' stato descritto un caso di sarcoma istiocitario in sede lombare in un furetto: ecco cause, sintomi, diagnosi e terapia.

Muso di furetto

Ci sono patologie che si vedono raramente in cani e gatti, ma che nel furetto possono esserlo ancora di più. Di recente è stato descritto un raro caso di sarcoma istiocitario nel furetto in zona lombare: non è una patologia frequente, diciamo che è più unica che rara, però proprio per la sua rarità abbiamo deciso di parlarvene. Lo studio in questione ha come titolo "Invasive histiocytic sarcoma of the lumbar spine in a ferret (Mustela putorius furo)", Warschau M, et al. J Small Anim Pract. 2017 Feb; 58 (2): 115-118.

Sarcoma istiocitario nel furetto: cause e sintomi

Come anticipavamo, già in cani e gatti non si vedono tanti sarcomi istiocitari soprattutto a livello lombare, trovarne uno in un furetto è veramente raro. Lo studio in questione ha descritto tutto del caso: anamnesi, esito della visita clinica ed esame istologico. Ma come si presenta un furetto con sarcoma istiocitario lombare?

Ecco i sintomi di questo tumore del furetto, manifestatisi in fase acuta:

  • paraplegia (paralisi di entrambe le zampe posteriori)
  • disuria
  • presenza di una massa dura e liscia a livello del tratto lombare della colonna vertebrale

A questo punto, visti i sintomi e visto l'esito della visita clinica, ecco che è stata fatta una visita neurologica in modo da localizzare la lesione. L'esame neurologico collocava la lesione fra T3 e L3, ma la conferma arrivava poi con la risonanza magnetica: la lesione era collocata fra L2 e L3. Si aveva infatti una compressione del midollo spinale provocata da una massa tumorale, una neoplasia a cellule rotonde maligna. L'esame istologico della lesione confermava poi che si trattava di un sarcoma istiocitario, oltretutto infiltrativo.

Cosa fare?

Purtroppo un caso di sarcoma istiocitario infiltrativo con compressione midollare di questo tipo non è curabile in nessun modo, non esiste terapia medica o chirurgica non solo che possa guarirlo, ma anche che possa alleviare i sintomi. Anche perché, come avete visto, i sintomi si sono presentati in maniera acuta, quando ormai la lesione era così avanzata che non poteva esserci più niente da fare.

La prognosi di questo sarcoma istiocitario lombare nel furetto è stata purtroppo infausta.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

Via | JSAP

  • shares
  • Mail