Perché non dovreste mai accarezzare un cane sulla testa

Accarezzare un cane sulla testa non è esattamente la cosa migliore che potreste fare. Ecco cosa spiega l'esperta.

accarezzare un cane sulla testa

Quello di accarezzare un cane sulla testa è un gesto molto comune, ma in realtà potrebbe essere il modo più scorretto per mostrare affetto al vostro animale domestico. A suggerirlo è l'esperta di animali Sarah Bartlett, che in un'intervista rilasciata al The Mirror ha spiegato che i cani percepiscono questo gesto come potenzialmente "minaccioso", e non amano quindi essere avvicinati in questo modo.

Esiste in realtà un modo decisamente migliore per avvicinarsi a un cucciolo. Per prima cosa, sarà opportuno avvicinarsi dal lato, e poi abbassarsi alla sua altezza. A questo punto, potrete cercare di capire se il cane desidera essere accarezzato, e per farlo dovrete avvicinare la vostra mano. Se il cane comincerà ad annusarla, potreste dargli una grattatina sotto al mento o nella zona delle orecchie.

Accarezzare un cane sulla pancia è un altro metodo molto comune per coccolare i nostri pet, ma anche in questo caso dovremo assicurarci di farlo bene, altrimenti rischieremmo solo di infastidire il nostro cucciolotto. Per non commettere errori, sarà dunque necessario essere molto gentili, e accarezzare la pancia con movimenti lenti ed esercitando una pressione leggera e costante.

via | Express.co.uk
Foto da iStock

  • shares
  • Mail