Ponte Morandi, l'emergenza degli animali che vivevano sotto la struttura crollata

Ecco i numeri di telefono da contattare se volete aiutare a stallare gli animali che vivevano nelle case sotto il Ponte Morandi, il ponte crollato a Genova.

Ponte Morandi

I soccorsi per le vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova, si muovono a 360 gradi. Dopo aver soccorso i feriti, recuperato i corpi delle vittime, aiutato a sfollare le persone che abitavano nelle case costruite proprio sotto il ponte, ecco che una parte di questi soccorsi si sta occupando anche di aiutare gli animali domestici delle famiglie sfollate. Molte di queste persone, infatti, vivevano insieme a cani, gatti, conigli e altri animali domestici, animali che, magari, nei centri di accoglienza messi a disposizione, non sono ammessi. Cosa fare allora? E' Veronica Venezia, volontaria e coordinatrice dei soccorsi animali, a spiegare come si stanno svolgengo i soccorsi per questi animali: "Stiamo unendo le forze al fine di poter essere il più efficienti possibile: è importante che i cittadini sappiano a chi rivolgersi senza imbattersi in annunci falsi o donando su PostePay sospette, chiediamo cibo non soldi".

Attualmente ancora non si sa quanti siano gli animali domestici rimasti nelle case evacuate, ma è molto probabile che in questi giorni siano necessari stalli e affidi temporanei. Il Secolo XIX ha provveduto a stilare una lista di contatti verificati, utile sia per chi avesse bisogno di aiuto, sia per chi volesse aiutare anche gli animali domestici durante questa emergenza.

Numeri di telefono da contattare per aiutare gli animali vittime del crollo del Ponte Morandi

Questi sono alcuni dei numeri utili da chiamare per chi volesse aiutare gli animali vittime del crollo del Ponte Morandi:

  • Lega del Cane, dottor Pier Luigi Castelli: 34782445518 (soccorso e assistenza di animali feriti a Ponte Morandi)
  • Dottoressa Enrica Valdi: 3384634933 (soccorso e assistenza di animali feriti a Ponte Morandi)
  • Canile Municipale, Stefano Menti: 3926372722 (per ospitare gli animali delle persone sfollate che non possono portarli nelle strutture di ricezione)
  • Oipa, Elisabetta Scolaro: 3357117307 (per chi avesse bisogno di aiuto con il proprio animale)
  • Guardie Zoofile di Genova, Giuliana Luppi: 3469676947 (per chi avesse bisogno di aiuto con il proprio animale)
  • LAV, Daniela Filippi: 3472330272 (per situazioni d'emergenza)
  • Agriambiente, Francesco Moret: 3935329281 (per situazioni d'emergenza)

Chi contattare per donazioni e raccolte di cibo?

Per quanto riguarda la città di Genova, l'associazione Amore Vero ha organizzato a Genova diversi punti di raccolta per il cibo per gli animali sfollati:

  • Il Paradiso dei Cuccioli di Roberto Damico, via Napoli 147/C, Genova
  • Una Zampa nel Cuore, via Ravecca 39/r, Genova
  • Fortesan in Piazza Piccapietra, via Pisacane, Corso Europa, via Lungobisagno Istria, via del Costo, via Orsini
    Passione Animale, via Faliero Vezzani 48/r, Genova
  • Io e Loro, Corso Europa, Genova

L'associaizone ha poi ribadito che il loro programma di soccorso non prevede di chiedere o raccogliere soldi e invitano tutti coloro che si fossero trovati in situazioni simili, a denunciare il tutto: si tratta di tentativi di truffa, sciacallaggio sulle spalle di chi vuole aiutare i bisognosi. Potete anche tenere sotto controllo l'evento social riguardante la questione animali domestici a Ponte Morandi, è Emergenza animale Ponte Morandi.

Via | La Stampa

  • shares
  • Mail