Bologna, donna denunciata per aver abbandonato un cane ferito

A Bologna, una donna è stata denunciata per aver lasciato il suo cagnolino (ferito) in un cimitero.

Abbandono cane

Una donna, a Bologna, è stata denunciata per aver abbandonato un cane ferito. A notare la scena sono stati proprio gli agenti di polizia, i quali hanno visto la donna mentre abbandonava il cagnolino al cimitero della Certosa, per poi allontanarsi con la sua auto.

Dopo aver assistito alla scena, gli agenti hanno prima salvato il cagnolino, che era stato acquistato dalla donna poche settimane prima, dopodiché hanno fermato la proprietaria, una sessantenne bolognese, e l’hanno denunciata per maltrattamento e abbandono di animale.

Bologna: denunciata per aver abbandonato il cane


A quanto sembra, i fatti sarebbero avvenuti un pomeriggio intorno alle 15.00. La donna avrebbe prima cercato di negare di aver abbandonato l’animale, ma poi, messa alle strette, ha confessato di averlo fatto perché non poteva più prendersene cura. Quindi, i poliziotti del commissariato Santa Viola hanno denunciato la bolognese e le hanno anche ritirato la patente, poiché la donna si trovava alla guida della sua auto, ma non si era sottoposta alla visita medica necessaria per il rinnovo della patente.

Adesso il cucciolotto, un piccolo chiuhahua, è stato affidato al canile, e noi non possiamo che sperare che il piccolino possa trovare una nuova mamma degna di questo nome!

Via | Il Resto del Carlino
Foto da iStock

  • shares
  • Mail