Perché i cani ululano?

Vi siete mai chiesti perché i cani ululano? Lo fanno in diverse circostanze, soprattutto quando passa l'ambulanza o alle sirene.

Cane che ulula

Cosa c'è di più tipicamente canino di un cane che ulula? I cani ululano, questo lo si sa: ululano alle ambulanze, ululano alle sirene, talvolta ululano alla luna o a volte ululano nel sonno. Ma perché i cani ululano? Diciamo che è un retaggio in comune col lupo: si tratta di un modo per i cani di comunicare con i propri simili. Il problema è che, a volte, insegniamo noi al cane a ululare. Come? Semplice: con un rinforzo positivo fatto nel momento sbagliato. Il cane magari sta ululando per richiamare la nostra attenzione e noi gli diciamo di smetterla, gli parliamo, lo accarezziamo per cercare di tranquillizzarlo: questo è un rinforzo positivo di un comportamento indesiderato. Stiamo dicendo al cane che fa bene ad ululare e che, anzi, dovrà ululare sempre di più perché così verrà premiato.

Perché il cane ulula?

Il cane è un animale sociale e gregario, che cerca sempre di comunicare col proprio branco, ivi incluso il suo umano. L'ululato del cane è un retaggio derivato dal lupo. Per comunicare il cane utilizza fondamentalmente la postura del corpo e le vocalizzazioni. In esse sono compresi tutti i suoni che un cane può produrre: guaiti, abbaio, ringhi e anche l'ululato.

Il lupo, in natura, solitamente ulula per raccogliere e riunire il branco, magari per avvisare gli altri dell'arrivo di un potenziale pericolo o per andare a caccia. Fra i cani, quelli più vicino al lupo, come gli Alaskan Malamute e i Siberian Husky, tendono in effetti a ululare. Se ci fate caso non abbaiano: ululano.

Nel cane l'ululato può avere il significato di avvisare altri cani di dove ci si trova, chiedendo anche agli altri dove siano. Se ci fate caso, quando il cane di una casa inizia a ululare, tutti gli altri cani vicini gli vanno dietro, segnalando la loro presenza.

A volte, come dicevamo prima, il cane ulula per richiesta di attenzioni. A causa di rinforzi positivi da parte nostra, ha imparato che se ulula riceve attenzioni e quindi ululerà sempre di più. Talvolta, invece, il cane ulula per segnalare la presenza sul territorio di un intruso o una potenziale minaccia.

Ci sono anche cani che ululano nel sonno o che emettono guaiti piuttosto forti. Solitamente indicano il fatto che il cane sta sognando in quel momento.

Perché i cani ululano alle ambulanze e alle sirene?

Molti cani ululano alle ambulanze e, più in generale, alle sirene (pompieri, polizia...). Il fatto è che, a volte, il suono delle sirene ha una frequenza similare a quella dell'ululato, quindi il cane automaticamente risponde alla sirena dicendogli che lui è lì. Oppure il cane può anche aver imparato da cucciolo a comportarsi così perché ha visto i genitori e gli altri membri del branco che facevano così.

Cani che ululano quando sentono le campane o la musica

Talvolta i cani ululano quando sentono le campane, quando sentono della musica o quando qualcuno canta. In quest'ultimo caso, solitamente, si tratta del proprietario che, rinforzando positivamente, ha insegnato al cane a ululare quando lui canta.

Nel caso delle campane o della musica, oltre al discorso delle frequenze fatto prima, a volte c'è proprio un senso di fastidio: magari il cane è spaventato o anche solo infastidito da quel rumore e segnala questo fatto a tutti coloro che sono in grado di rispondergli.

Cani che ululano alla luna

Non è che il cane ulula alla luna. E' che nell'immaginario collettivo abbiamo il lupo, seduto su uno sperone roccioso, che ulula rivolto alla luna. Ma non è che il lupo sta chiamando la luna. Semplicemente per il lupo, l'ululato può essere un mezzo per comunicare al branco di riunirsi, magari per andare a caccia. E visto che il lupo caccia di notte, ecco che questo suo ululare potrebbe sembrare essere indirizzato alla luna, ma di fatto lui alza solamente il muso verso il cielo notturno in modo che il suono si propaghi meglio. E se nel cielo in quel momento c'è la luna, sembra che ululi ad essa.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail