Il gatto furioso e la porta di vetro

Gatti e cani arrabbiati fanno un diverso effetto. Il gatto, per quanto furioso, ha sempre l'aria di chi ti vuole avvisare prima di farti del male: 'sta 'tento che se mi innervosisco sono guai. Emette un verso chiaramente minaccioso, ma non si muove se tu non ti muovi. Se poi ti allontani, è talmente felice di averti messo in fuga e di potersi godere il territorio che resta fermo lì.

E' anche vero che è proprio questo suo modo di fare che spaventa alcune persone. Mi è capitato di sentirmi chiedere se non ho paura di essere aggredita all'improvviso dalla mia belva. In effetti, se non siamo abituati a decodificare i suoni dei felini, danno l'impressione di essere leggermente psicopatici. Poveri micetti.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: