La squadra dei Pitbull-salvavita


Nonostante tutto quello che vi abbiamo raccontato sui pitbull siete ancora tra quelli che ritengono questa stupenda razza un pericolo per le persone? Mi spiace per voi ma abbiamo l'ennesima storia che vi farà capire quanto i pitbull sono, oltre che cani eccezionali, anche un aiuto enorme per noi esseri umani. Questa è la storia di un gruppo cinofilo di pitbull chiamato K1 Raul dog center. Questo gruppo è composto da sei pitbull e viene impiegato dal 2003 a fianco della protezione civile in caso di calamità. Raul, il pitbull originario, ormai passato a miglior vita, è stato il primo cane di questa razza ad essere impiegato per scopi di soccorso alla popolazione. Il gruppo ha base nella provincia di Milano, è allenato da Giuseppe Fabbretti ed ha ben due brevetti: ricerca sotto le macerie e ricerca in superficie.

E' lo stesso Fabbretti a spiegare l'importanza dell'utilizzo dei pitbull in questo campo. I cani di questa razza hanno una qualità che altre razze non hanno nella ricerca delle persone disperse. In genere un cane ha bisogno di annusare l'odore di una persona per poterla ritrovare il che comporta perdite di tempo nella ricerca anzitutto di effetti personali di quella persona, il pitbull riesce a trovare le persone seguendo la loro traccia di adrenalina il che fa risparmiare minuti preziosissimi in caso di calamità. Il K1 è stato affiancato con grande successo sia durante il terremoto in Abruzzo che nei casi di persone disperse. Il gruppo non fa solamente soccorso ma aiuta anche i malati attraverso la pet therapy. Siete ancora convinti della pericolosità di questa razza?

Via| Il Giornale
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: