Cane soffre di solitudine e si lancia dal balcone


Un tragico episodio ha avuto luogo nella capitale. Una coppia capitolina era partita in vacanza lasciando il proprio pitbull in custodia ad un conoscente che andava da lui a dargli da mangiare. Il pitbull è un cane che ha bisogno della compagnia del padrone come dell'ossigeno e, tra tutte le razze, tra quelle che soffre di più l'abbandono e, ancor di più, la solitudine. Il cane era stato lasciato sul balcone quando, probabilmente proprio a causa della depressione dovuta alla solitudine prolungata, ha deciso di saltare la ringhiera del balcone andando incontro alla morte.

Non è purtroppo un caso isolato. Solo pochi giorni fa in provincia di Merano un altro cane ha deciso di togliersi la vita a causa della solitudine prolungata. In questo caso la padrona non era partita ma lo lasciava a casa spesso tutta la giornata mentre era al lavoro. Forse la voglia di fuggire o forse la paura dell'abbandono hanno fatto compiere a questo cane il salto fatale. Vi avevamo parlato di come scegliere un cane adatto alle vostre esigenze e, soprattutto, al vostro stile di vita. Se state per prendere un animale rileggetevi il post, potrebbe servire per evitare tragedie come quelle sopra descritte.

Via| Corriere della Sera
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: