Alcuni consigli su come trattare la depressione nei cani

Alcuni consigli su come trattare la depressione nei cani

La depressione canina viene definita come uno stato patologico con diminuzione di tutta l'attività psichica con particolare riguardo alla sfera emotiva. I Fox Terrier e i meticci sono i cani più propensi a cadere in depressione e non c'è cura. Stando alle ultime ricerche pare che l'essere stati in canile o in luoghi chiusi per molto tempo può facilitare la depressione in Fido.

Contattiamo subito il veterinario se notiamo qualche sintomo di depressione negli amici pelosi. Il rimedio più veloce è quello di dare la massima attenzione al nostro cane: stiamo con lui e facciamogli capire che stiamo facendo uno sforzo perché la situazioni torni normale. Cerchiamo di fargli fare qualche attività: una passeggiata breve potrebbe essere una buona soluzione, tenendo presente, però, di non farlo stancare troppo, altrimenti il cane torna a casa più triste di quando è uscito.

Nel caso in cui non possiate dedicare al vostro cane il tempo necessario, potete chiedere a qualche amico di stare con lui durante la vostra assenza. Potete anche mettergli della musica, accendere la radio o la televisione quando Fido deve rimanere solo: sebbene questi mezzi non potranno mai sostituire la vostra vicinanza e il vostro affetto, potrebbero essere un palliativo in quei momenti in cui voi siete occupati e non potete dedicarvi al cagnolone.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail