Miagolio dei gatti, il significato

Qual è il significato del miagolio dei gatti? Ecco tutto quello che dobbiamo sapere sul verso felino.

Miagolio dei gatti significato

Miagolio dei gatti, qual è il significato del tipico verso dei felini con i quali i mici sembrano volerci dire così tante cose? Spesso non li consideriamo, anche perché ci sono gatti che passano le loro giornate a miagolare in giro per casa. Eppure con quel verso i gatti vorrebbero dire ai loro amici umani tantissime cose, che magari a noi potrebbero sfuggire.

Ogni gatto è una storia a se. Anche per quello che riguarda il miagolare. Ci sono gatti che miagolano tanto e altri che, invece, non si fanno quasi mai sentire. E anche il miagolio è diverso da micio a micio. È come la voce di noi esseri umani. Non sono tutte uguali. Ognuno si distingue per la sua voce. Così come i gatti hanno il loro miagolio particolare... Ma qual è il significato del miagolio dei gatti?

Perché i gatti miagolano?

Ci sono gatti che miagolano tantissimo perché è scritto così nel loro Dna. Ci sono razze di gatti famose perché miagolano più delle altre, come i gatti siamesi. Altri, invece, miagolano di meno. Ma è così che comunicano con noi e a seconda del tipo di miagolio possono dire molte cose. Più profondo e intenso quando lottano con un altro gatto, senza dimenticare il miagolio del gatto in calore. A volte miagolano semplicemente per noia, perché magari non stiamo dando retta loro e non stiamo dando loro quello che vorrebbero.

Se il gatto ha fame i suoi miagolii sono intensi e non smette finché non ha ottenuto il cibo. Se sta male, invece, i miagolii sono di una tonalità decisamente più bassa, più lunga, come di qualcuno che sta soffrendo. Se invece si fanno male il loro verso è acuto e improvviso, come un vero e proprio urlo. Capita quando li pestiamo per sbaglio. Quando sono arrabbiati sembrano invece brontolare. Proprio come faremmo noi!

Foto iStock

  • shares
  • Mail