Consigli pratici per l’allestimento gabbia del criceto

Consigli pratici per l’allestimento gabbia del criceto

Come possiamo allestire l'habitat di un criceto?

Quali sono gli elementi indispensabili nell’habitat di un criceto? Le foto sicuramente aiutano molto. Prima di tutto è necessario avere una gabbia di dimensioni adeguate: quella in foto è grande circa 75×45 cm di base ed è quindi adeguata SOLO ai criceti nani. Per un criceto dorato le dimensioni aumentano, arrivando a 1 metro di lunghezza almeno.

Detto questo, il primo punto è mettere un buono strato di lettiera, almeno 10 cm, per permettere al criceto di scavare. Se ben ci riflettete non tutte le lettiere sono ben scavabili e restano “fisse” se viene fatto un tunnel sotterraneo. Come lettiera si consiglia di solito o canapa e fieno, o canapa e cellulosa naturale. L’importante è non usare materiali “che franano” o lettiere tendenzialmente polverose come i truciolati non depolverizzati completamente.

Secondariamente pensiamo alla ruota: deve essere abbastanza grande perchè non deve far incurvare la schiena al criceto. Ovviamente più è grande il criceto, più il diametro della ruota deve essere sostanzioso. Un dorato, ad esempio necessita di un diametro 28 cm.

Come casette non c’è bisogno di impazzire: ce ne sono in commercio di ogni tipo, ovviamente. Son da favorire, per questioni igieniche, quelle senza fondo, ma va benissimo anche di cartoncino o di fieno sgranocchiabile. Badate bene, ovviamente, che siano davvero commestibili per roditori.

altezza-lettiera-e-disposizione-gabbia-criceto.jpg

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog