Tinge il pelo al cane: l’animale perde un orecchio a causa di un’infezione

Una donna ha fatto tingere di rosa le orecchie del suo cane. Ecco quali sono state le terribili conseguenze.

Cane tintura orecchie

Far tingere il pelo di un cane è una scelta decisamente assurda e davvero poco comprensibile, ma non deve aver pensato lo stesso una donna di Bangkok che, nei giorni scorsi, ha deciso di tingere di rosa le orecchie della sua cagnolina, una splendida cucciolotta di nome Diffy.

La donna è però finita al centro dell'attenzione per via di questa sua assurda decisione. Il motivo è presto detto: oltre ad aver ridicolizzato la sua cagnolina (non solo tingendole le orecchie, ma facendole indossare anche un paio di mutandine alquanto ridicole), la decisione di applicare la tintura sul suo pelo ha causato conseguenze davvero gravi.

La tintura utilizzata per colorare le orecchie del cane era infatti composta da sostanze chimiche che hanno causato una reazione allergica, una sorta di ustione senza dubbio molto dolorosa.

La cagnolina, un bellissimo volpino di Pomerania, è stata immediatamente portata dal veterinario, dove il medico non ha potuto far altro amputarle l’orecchio, per non rischiare che l’infezione potesse estendersi ad altre zone e peggiorare ulteriormente la situazione.

La donna ha raccontato l’accaduto su Facebook, accusando il negozio che le ha venduto la tinta di averle dato un prodotto nocivo.

Probabilmente non si rende conto del fatto che già la sola scelta di tingere il pelo del suo cagnolino era sbagliata. Gli animali non sono dei peluche o dei giocattoli, e dovrebbero sempre essere rispettati e apprezzati per come sono, senza ridicolizzare la loro dignità.

Foto da Facebook
via | Tio.ch

  • shares
  • Mail