Gatto che dorme troppo: cause e cosa fare

Avete un gatto che dorme troppo? Potrebbe non essere nulla o potrebbe essere sintomo di qualche patologia.

Gatto che dorme

Che i gatti dormano per parecchie ore al giorno è un dato di fatto. A dire il vero non è che dormono di continuo: la maggior parte del tempo sonnecchiano e infatti si destano al minimo sussurro. Tuttavia se pensiamo ai nostri mici li immaginiamo mentre dormono acciambellati in questa o quella posizione, su questo divano o su quel letto, in quella scatola che avevamo dimenticato aperta, nel lavandino, sulle maglie appena stirate, in quell’armadio dimenticato aperto e via dicendo. Ma cosa fare se il gatto dorme troppo? Indica una malattia?

Gatto che dorme troppo: cause

Dunque, il gatto dorme troppo? Beh, se quando è sveglio è vivace, mangia con appetito, non ha sintomi, sporca bene, può essere semplicemente che magari non trova nulla di più interessante da fare. Provate ad interagire di più con lui e arricchite l’ambiente con giochi e attività adatti a lui e valutate se continua a dormire troppo. Considerate poi che il gatto tende a dormire di più quando fa freddo o fuori è umido.

Tuttavia se il gatto oltre a dormire troppo presenta qualche altro sintomo allora è il caso di preoccuparsi. Se il gatto dorme troppo, mangia poco o ha smesso del tutto di mangiare, si alza a stento per andare nella lettiera allora c’è qualcosa che decisamente non va. Per esempio un gatto con febbre tende a stare accovacciato a dormire, non mangia, è apatico. Quindi se vedete il vostro gatto che dorme molto allora potrebbe avere la febbre.

Ma in generale se il gatto ha qualcosa che non va tende a stare più accovacciato e questo potrebbe essere scambiato per un gatto che dorme sempre. Un micio con blocco vescicale tende a stare fermo e non si muove, ma non è che sta dormendo, semplicemente ha un problema fisico. Un gatto con versamento toracico tende a stare fermo perché non riesce a respirare e potrebbe essere scambiato per un gatto che dorme.

Gatto che dorme sempre: cosa fare

Se avete un gatto che dorme sempre, ma per il resto è normale torna il suggerimento di arricchire l’ambiente e di interagire di più con lui. Se però il gatto oltre al fatto di dormire sempre presenta anche altri sintomi, allora il tutto potrebbe essere sinonimo di malattia. Portatelo subito dal veterinario in modo che possa visitarlo e cominciare a capire quale sia il problema di base. Una volta individuato, se possibile si provvederà a trattare la patologia originaria: se la situazione si stabilizza o si risolve in teoria anche il gatto dovrebbe tornare a dormire per un ragionevole lasso di tempo.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail