Festa delle Oasi e delle Riserve Lipu 2019: data e programma

Domenica 5 maggio torna la Festa delle Oasi e delle Riserve Lipu 2019. Ecco le date e il programma.

Festa delle Oasi e delle Riserve Lipu

Non prendete appuntamenti per domenica 5 maggio perché torna l'appuntamento con la Festa delle Oasi e delle Riserve Lipu 2019. Preparatevi a una giornata di escursioni, birdwatching, liberazione di uccelli feriti e poi curati nei centri Lipu, giochi e laboratori per i più piccini, tutti incentrati sul tema della bellezza della natura. La giornata vuole essere un invito ad ammirare la bellezza della natura che ci circonda, distogliendo per un attimo lo sguardo dagli smartphone, in modo da conoscere la vera natura e aiutare la Lipu a proteggere animali e piante.

Festa delle Oasi e delle Riserve Lipu 2019: il programma

In 25 strutture della Lipu si terrà la Festa delle Oasi e delle Riserve gestite dalla Lipu. Nel programma rientrano anche la Riserva Naturale Crava Morozzo in Piemonte, la prima storica riserva Lipu, creata nel 1979. Senza dimenticare Biviere di Gela in Sicilia e l'Oasi di Carloforte in Sardegna.

Nelle Oasi e Riserve Lipu troverete un po' tutti i paesaggi tipici italiani: aree umide palustri e costiere, boschi, foreste e zone più collinari. L'invito è quello di mettere da parte per un giorno Facebook, Instagram e WhatsApp, per immergersi direttamente nella natura. Potrete ammirare i diversi ambienti naturali, passeggiare e vedere gli animali dagli appositi capanni di osservazione.

Più di 300 le specie di uccelli visibili, fra cui anche l'airone cenerino, il tarabuso, il cavaliere d'Italia e il falco di palude. Possibile anche avvistare alcuni animali di specie più rare, salvaguardate nel corso degli ultimi anni proprio grazie alle strutture della Lipu: il capovaccaio, il falco della regina, l'airone rosso, la moretta tabaccata, la pernice di mare e anche il lanario.

Inoltre il 5 maggio si festeggerà anche il 40esimo compleanno della direttiva Uccelli, tema cardine della 54esima Assemblea della Lipu che si terrà a maggio dal 16 al 18 maggio. Si tratta di uno strumento utile per proteggere uccelli e habitat. Se il 5 maggio ci fosse brutto tempo, la Festa verrà rimandata a domenica 12 maggio.

Foto iStock

  • shares
  • Mail