Iperlipoproteinemia idiopatica nel cane: sintomi

Vediamo sintomi e segni clinici dell'iperlipoproteinemia idiopatica nel cane.

Cane con occhiali da sole

Ci sono delle forme di iperlipoproteinemia idiopatica nel cane. Queste forme di iperlipemia vanno diagnosticato tutte le altre cause di iperlipemia secondaria, incluse malattie ormonali come l'ipotiroidismo. L'iperlipoproteinemia idiopatica nel cane rientra nella più vasta categoria delle forme di iperlipemia idiopatica del cane. La malattia tende a colpire e manifestarsi di più nei cani di razza Schnauzer nani. Solitamente si presenta in cani di età media o anziani. Tuttavia possono esserne colpiti anche cani di altre razze o i meticci. Essendo una forma idiopatica, poi, non è nota la causa di questa malattia, ma è sospettabile una forma di ereditarietà e di predisposizione famigliare.

Iperlipoproteinemia idiopaica nel cane: segni clinici e sintomi

Non sempre vedrete sintomi in caso di iperlipoproteinemia idiopatica nel cane. Molto spesso ci si accorge del problema perché si effettuano esami del sangue per altri motivi e si vede questo inconsueto aumento di trigliceridi. Andando ad escludere tutte le malattie che possono provocarne un aumento (incluso ipotiroidismo e errori nella dieta), ecco che si potrebbe fare diagnosi. Fra i sintomi di iperlipoproteinemia idiopatica nel cane e le alterazioni degli esami del sangue più comuni abbiamo:

  • abbattimento
  • dolorabilità addominale
  • diarrea
  • pancreatite
  • crisi convulsive
  • aumento di notevole entità dei trigliceridi
  • aumento lieve del colesterolo
  • aumento dei chilomicroni sierici
  • aumento di VLDL e di LDL
  • lipemia del siero

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail