La storia del cane randagio che si è seduto sul sedile di una macchina e ha trovato una vera famiglia

Ecco la commovente storia del cane che ha trovato una famiglia dopo essersi appisolato dentro a una macchina.

cane

Quella che vogliamo raccontarvi oggi è la storia di un cane di nome River, una cucciolotta che pochi mesi fa ha ricevuto una splendida sorpresa dalla vita. Un giorno, mentre si trovava in un parcheggio di una stazione di servizio, la cagnolina aveva pensato bene di accoccolarsi per un po’ sul sedile di una macchina che aveva trovato con lo sportello aperto. Non poteva immaginare che il proprietario dell’auto, Bill Shaver, fosse un grande amante dei cani.

Non appena ha visto la cagnolina così stanca e affamata riposare sul sedile della sua auto, Bill se ne è subito innamorato.

Dopo aver chiamato la moglie Angela e averle chiesto se c’era posto per un altro quattrozampe in famiglia (i coniugi avevano già adottato altri tre cani randagi), Angela ha immediatamente detto di si! Anche se ancora non lo sapeva, River aveva trovato la sua nuova famiglia.

Bill ha quindi portato a casa il suo nuovo amico a quattro zampe, e lo ha presentato ai suoi figli e ai cagnolini di casa, che lo hanno accolto immediatamente in famiglia! Dopo la visita dal veterinario, i nuovi genitori di River hanno appreso che la piccola aveva qualche piccolo problema di salute. Niente che una buona terapia non potesse risolvere.

Oggi River non potrebbe essere più felice con la sua nuova famiglia. Si sente a suo agio nella sua nuova casa e le piace trascorrere le giornate insieme ai nuovi fratellini a quattro e a due “zampe” e con i nuovi genitori, e noi non possiamo che essere felici per la sua nuova vita!

via | AnimalChannel

Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail