Erba gatta, quando darla ed effetti collaterali

Quando dare l'erba gatta al gatto? Solo in caso di vomito? E quali sono gli effetti collaterali da tenere in considerazione?

Erba gatta

Erba gatta, quando darla ed effetti collaterali. Siamo soliti pensare che la Nepeta cataria, questo il nome dell'erba gatta, altrimenti definita anche gattaria, sia sempre sicura per i felini. Ma sappiamo veramente a cosa serve, quando bisognerebbe darla ai micini, se solo in caso di vomito o in altre occasioni, e se veramente fa sempre bene a Micio?

Attenzione, però, perché la vera erba gatta non è l'erba gatta filiforme. È una pianta aromatica perenne. Le foglie sanno di menta e fa fiori a pannocchia rosati o lilla. Bisogna fare attenzione, perché spesso nelle nostre case non c'è la vera erba gatta. Ma quella filiforme. Decisamente più utile e presto spiegheremo perché.

Benefici dell'erba gatta


All'interno dell'erba gatta c'è il nepatalattone, una sostanza vegetale che corrisponde ai feromoni felini. Per questo i gatti ne sono molto attratti e sensibili. Quando ne sente l'odore, di solito si avvicina, si struscia, la lecca, la mastica e arriverà anche a fare le fusa, a fare il matto.

I benefici per i gatti e anche per gli umani dell'erba gatta sono tanti:


  • Antispasmodico

  • Stimolante

  • Utile per l'insonnia

  • Combatte lo stress

  • Crampi intestinali

  • Crampi mestruali

  • Catarro bronchiale

  • Problemi di digestione

  • Rimedio sedativo

  • Mal di testa


E poi sappiate che allontana le zanzare!

Effetti collaterali e controindicazioni


In realtà non esistono effetti collaterali e controindicazioni provati dalla scienza. Non è una pianta pericolosa, anche se in alcuni casi potrebbe modificare le abitudini e il comportamento del micino.

In caso di vomito, però, non è l'erba gatta che dobbiamo dare ai gatti. Infatti è l'erba gatta filiforme a procurare il vomito che consente ai gatti di buttare fuori i boli di pelo. Quindi è questa quella utile nei periodi soprattutto di muta del pelo, non la classica erba gatta!

  • shares
  • Mail