Selfie con gorilla per la guardia anti-bracconaggio: la scena è davvero divertente

Questo selfie (con i gorilla) ha fatto il giro del mondo: ecco perchè.

Selfie con gorilla

Farsi un selfie con un gorilla, per la maggior parte di noi, non è una cosa da tutti i giorni, ma per Mathieu Shamavu, ranger anti-bracconaggio che opera nel Virunga National Park in Congo, si tratta di un momento di quotidianità da condividere con i suoi amici sui social network.

In questi giorni il giovane ranger Shamavu è diventato celebre grazie a uno scatto pubblicato su Facebook, una foto che lo ritrae insieme ai due gorilla Ndakasi e Matabishi, che – come potete vedere – sembrano due veri attori. I due animali si sono infatti messi in posa, in piedi su due zampe, e hanno guardato dritto il cellulare durante lo scatto.

La foto del ragazzo con i gorilla ha fatto sorridere il popolo del web, ma ha anche attirato l’attenzione sul lavoro svolto da Mathieu e dai ranger come lui, che ogni giorno si battono per proteggere i gorilla dal bracconaggio, mettendo a rischio la propria incolumità.

Questi uomini e donne seguono un addestramento intensivo, rischiando la vita quotidianamente per salvaguardare la fauna eccezionale del parco, incluso l’ultimo gorilla di montagna in pericolo di estinzione

fanno sapere i membri dell’associazione, i quali ricordano che il loro lavoro è svolto da persone che si impegnano ogni giorno per proteggere il nostro mondo e gli animali che lo popolano dagli attacchi di gente senza scrupoli. Rispondendo alle domande giunte sulla sua pagina Facebook, il ranger ha dunque ricordato che le nostre donazioni e il sostegno all'associazione potrebbero aiutare a proteggere i gorilla, e - aggiungiamo noi - a migliorare un po’ di più la nostra Terra!

Foto da Facebook
via | La Stampa

  • shares
  • Mail