Donna butta cuccioli in un cassonetto: incastrata dalle telecamere di sorveglianza

Nei giorni scorsi una donna è stata filmata mentre gettava nell’immondizia un sacchetto con dentro dei cuccioli. La donna è stata fortunatamente dalle telecamere di sorveglianza e arrestata.

Nei giorni scorsi una donna è stata filmata mentre gettava un sacchetto di plastica nella spazzatura. Apparentemente potrebbe sembrare una scena del tutto normale, ma in realtà quella donna che con nonchalance scende dalla sua autovettura per buttare i rifiuti stava compiendo un gesto che - ci auguriamo - le costerà davvero molto caro.

La protagonista di questa vicenda è infatti una persona che, senza mostrare il minimo scrupolo, ha gettato un sacchetto contenente sette piccoli cagnolini indifesi.

Dopo aver gettato quelli che per lei dovevano essere evidentemente dei rifiuti, la donna è risalita a bordo della sua auto infischiandosene di quei povero cuccioli, lasciati sotto il sole di Coachella, negli Stati Uniti, dove la temperatura era di circa 30 gradi.

Fortunatamente un passante ha visto il sacchetto con i cagnolini appena nati, e li ha portati in salvo. Immediatamente sono scattate le indagini per riuscire a identificare il colpevole dell’assurdo gesto, e grazie alle telecamere di sorveglianza è stato possibile risalire alla donna che potete vedere nel video in alto.

Gli agenti hanno arrestato l'autrice di questo gesto con l’accusa di maltrattamento di animali. Per fortuna i cuccioli stanno bene, e sono stati affidati alle cure di un rifugio della contea di Orange. Non possiamo che augurarci che la donna paghi la giusta pena per il suo crudele e vergognoso gesto, e che i cagnolini vengano adottati al più presto da una famiglia amorevole.

  • shares
  • Mail