Australia: trovato serpente con tre occhi

In Australia è stato trovato un pitone con tre occhi, che è stato ribattezzato Monty Python.

Nelle scorse settimane, in Australia, è stato trovato un serpente dall’aspetto molto particolare. Si tratta di un pitone che – come potete vedere nel video che vi segnaliamo qui sopra – aveva tre occhi. La scoperta è avvenuta nel 'Northern Territory Parks and Wildlife', nel Nord dell'Australia, dove gli esperti hanno avvistato l’animale per la prima volta. Purtroppo il rettile è morto a poche settimane dal suo ritrovamento.

Monty Python – questo è il nome che i suoi scopritori hanno dato allo strano serpente – aveva una lunghezza di 40 centimetri, ed era un esemplare molto giovane di pitone tappeto, un rettile che, da adulto, avrebbe potuto raggiungere una lunghezza che va dai due ai quattro metri. Si tratta di un serpente non velenoso, il cui morso però può essere certamente molto doloroso.

L’animale è stato trovato sulla Arnhem Highway, a Humpty Doo, vicino a Darwin lo scorso marzo, e – come abbiamo detto - è morto qualche settimana dopo il suo primo avvistamento. Secondo gli esperti, il povero Monty faceva molta fatica a cibarsi correttamente, proprio per via della sua bizzarra malformazione.

Dopo attenti esami, gli esperti sono inoltre giunti alla conclusione che i tre occhi di Monty Python si siano formati durante la fase embrionale, e non è quindi plausibile che la malformazione sia stata determinata da fattori ambientali.

via | Il Fatto quotidiano
Foto da Facebook

  • shares
  • Mail