Alyna: la coniglietta paralizzata che aiuta i bambini disabili

Alyna con un pazienteI conigli non smetteranno mai di sorprendermi. Li consideravo buffi e basta, finché di ricerca in ricerca non li ho scoperti intelligenti e capaci di relazionarsi benissimo all'uomo. Questa notizia, poi, è davvero stupefacente: Alyna è una coniglietta nata con le zampe posteriori paralizzate che presta servizio presso un reparto pediatrico.

Alyna ha avuto la fortuna di nascere in casa di un fisioterapista che non solo l'ha curata e le ha fornito un busto che le permette di camminare, ma le ha dato anche un "lavoro". Alyna infatti si occupa di pet therapy presso un ospedale di Gerusalemme. I bimbi ricoverati lì non possono camminare e trovano in lei non solo coccole e positività, ma anche un esempio e uno stimolo per muoversi.

Il mio pensiero va però principalmente al suo padrone: un uomo che sicuramente non ha "semplicemente" rispetto per gli animali, ma che sicuramente ha la percezione esatta del legame tra noi esseri umani e la natura. Siamo così abituati a pensare che gli animali sono impegnativi, sporcano o puzzano, da dimenticare che il valore di un corretto rapporto con loro è assolutamente inestimabile e non solo per chi soffre a causa di una malattia.

Via| L'arresto del Carlino

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: