Tetralogia di Fallot nel furetto: cause, sintomi e terapia

Andiamo oggi a parlare di una patologia cardiaca nel furetto: ecco cause, sintomi, diagnosi e terapia della Tetralogia di Fallot.

Furetto

Avevamo già parlato di Tetralogia di Fallot nel cane, ma lo sapevate che la medesima malattia può colpire anche il furetto? Devo ammettere, però, che è già rara nel cane, ma nel furetto lo è ancora di più. Anche perché, in effetti, è un po' più difficile farne diagnosi. Ecco che allora oggi andremo a parlare di cause, sintomi, diagnosi e terapia della Tetralogia di Fallot nel furetto grazie allo studio dal titolo "Extreme Tetralogy of Fallot With Polycythemia in a Ferret (Mustela putorius furo)", Dias S, Planellas M, Canturri A, Martorell J. Top Companion Anim Med. 2017 Jun; 32 (2): 80-85.

Tetralogia di Fallot nel furetto: cause e sintomi

Lo studio in questione si basa sulla cartella clinica di un furetto a cui è stata diagnosticata con certezza una tetralogia di Fallot. Brevemente ricordo che la Tetralogia di Fallot è una patologia cardiaca congenita nella quale, tipicamente, si hanno quattro tipi di alterazioni contemporaneamente presenti:

Detto questo, il furetto di questo caso clinico era un maschio intero di soli 5 mesi. Veniva portato alla visita per i seguenti sintomi:

  • apatia
  • tachipnea
  • intolleranza all'esercizio fisico
  • cianosi

Tetralogia di Fallor nel furetto: diagnosi e terapia

A livello di esami del sangue si riscontravano:

Parlando di radiografia del torace, invece, si vede un cuore rotondeggiante da cardiomegalia e un pattern alveolare diffuso. Si passava quindi all'ecocardiografia, grazie alla quale si evidenziavano i quattro segni caratteristici della Tetralogia di Fallot: difetto del setto interventricolare, aorta a cavaliere, stenosi della polmonare e ipertrofia del ventricolo destro.

Purtroppo la patologia è grave: anche adottando subito l'adeguata ossigenoterapia e terapia medica, le lesioni della Tetralogia di Fallot sono così gravi che la prognosi è infausta.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

Via | Topics in Companion Animal Medicine

  • shares
  • Mail