Ghiaccioli al cane: ricetta e come prepararli

Si possono dare i ghiaccioli al cane? In teoria potrebbero servire a rinfrescarli, ma meglio se li prepariamo noi.

Ghiacciolo al cane

E' estate, fa caldo e molti proprietari si chiedono se si possano dare i ghiaccioli al cane. In teoria sì, può essere un ottimo sistema per rinfrescare il cane e aiutarlo a superare il caldo estivo, ma sempre rispettando alcune regole basilari. Ovviamente si parla di ghiaccioli alla frutta o alla carne, non di cornetti, maxi stecco e affini. Vietati, infatti, i gelati con cioccolato, panna o creme. E anche vietati quelli a gusti strani e esotici. In teoria, la cosa migliore da fare sarebbe se preparassimo noi il ghiacciolo al cane seguendo una delle tante ricette che si trovano in rete. Per esempio, tempo fa vi avevamo proposto la ricetta del ghiacciolo alla frutta per il cane. Ecco dunque alcuni consigli da seguire prima di imbarcarvi nella preparazione dei ghiaccioli per cani. A seguire alcune pratiche e veloci ricette di ghiaccioli per cani (e gatti, ma è più difficile che al gatto piacciano).

Ghiaccoli al cane: consigli

Prima di partire in quarta a preparare ghiaccioli per cani, alcune considerazioni e consigli:

  • non utilizzate assolutamente ingredienti a cui il cane sia allergico
  • se il cane soffre di particolari problemi, soprattutto digestivi e intestinali, valutate bene la somministrazione di ghiaccioli: potrebbero scatenare più facilmente vomito o diarrea
  • i ghiaccioli sono dei premi da dare occasionalmente, non devono essere considerati come alimenti alternativi
  • in cani che soffrono di sovrappeso o obesità, conteggiateli comunque nel computo delle calorie giornaliere

Ghiaccioli al cane: ricette

In rete si trovano tantissime ricette di ghiaccioli per cani. In generale il gelato viene offerto al cane o usando dei bastoncini in modo da simulare dei veri e propri ghiaccioli o dei bicchierini di plastica. Nel caso creiate un ghiacciolo con lo stecco, per evitare che il cane finisca con l'ingerire pure il bastoncino, teneteglielo voi fino a quando non l'abbia finito. Per quanto riguarda i bicchierini, invece, si tratta semplicemente di frullare e mescolare insieme gli ingredienti, riempirvi i bicchierini, metterli a congelare e poi dare al cane una volta rimosso il bicchierino di plastica.

Ecco alcune ricette di ghiaccioli per cani:

  • yogurt alla mela + mela cotta/carota/finocchio lesso + miele
  • yogurt alla fragola + pezzi di fragole
  • yogurt alla vaniglia + banana + miele
  • yogurt all'albicocca + pezzi di albicocca
  • yogurt al naturale + parmigiano grattugiato
  • mettere del brodo di verdure o di carne (senza sale o condimenti) nel bicchierino + aggiungere a piacere del riso soffiato/patata lessa/polenta
  • congelare semplicemente dei pezzi di carne macinata o dei pezzi di bistecca (solo manzo se dato crudo, mai pollo, maiale o pesce)

Ovviamente se il cane è allergico al lattosio, utilizzate yogurt senza lattosio.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail