Neurite Trigemino nel cane: sintomi

Ecco sintomi e segni clinici della paralisi idiopatica del nervo Trigemino nel cane.

Cane intelligente

Con il termine di neurite del Trigemino del cane si intende la paralisi idiopatica del nervo Trigemino nel cane. E' una malattia neurologica piuttosto rara, però visto che ogni tanto può succedere di vederla, è bene imparare a riconoscerne i sintomi. E' una patologia infiammatoria che provoca flogosi del quinto paio di nervi cranici, il Trigemino per l'appunto. La conseguenza più diretta di un'infiammazione con un malfunzionamento di questo nervo è una paralisi della mascella, la qualche a sua volta provoca una serie di sintomi visibili anche al proprietario e che sono motivo di visita dal veterinario.

Paralisi idiopatica del nervo Trigemino nel cane: sintomi

Come dice il nome stesso della malattia, la neurite del Trigemino è una malattia idiopatica, quindi non si ha una causa scatenante identificabile. La paralisi idiopatica del nervo Trigemino può colpire cani di qualsiasi razza e la sua diagnosi avviene tramite anamnesi, visita clinica e esclusione di altre malattie che possono provocare sintomi similari (tetano, Rabbia che qui da noi non c'è, anchilosi, lussazione della mandibola, artrosi, miositi, tumori della guaina dei nervi periferici, forme di polimiosite, osteosarcoma, disturbi neurologici centrali, ascesso retrobulbare, otite esterna grave...). Per avere la diagnosi di certezza, però, bisogna effettuare delle biopsie muscolari: qui viene mostrata l'infiammazione e la demielinizzazione dei rami motori del nervo Trigemino (e anche perdita di assoni).

I sintomi della neurite del Trigemino del cane sono i seguenti:

  • trisma per atrofia dei muscoli masticatori
  • scialorrea
  • polidipsia
  • disfagia di grado lieve, ma occhio: alcuni cani riescono comunque a deglutire normalmente
  • Sindrome di Horner monolaterale, anche se non sempre presente
  • la funzione sensitiva di solito è normale

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail