10 razze di cani di piccola taglia che non crescono

Ecco dieci razze di cani di piccola taglia che rimangono davvero piccole e non crescono molto.

Quali sono le razze di cani di piccola taglia che non crescono? Ci sono razze di cani di piccola taglia che, oltre a non superare i 10 kg di peso (cosa assai gradita se vogliamo un cane di taglia piccola), hanno sempre un aspetto da eterni cuccioloni. Mantello morbido, zampine minuscole e occhi troppo grandi, quasi sproporzionati per la testa: sono razze di cani in cui la neotenia (fenomeno evolutivo grazie al quale negli individui adulti di una specie rimangono caratteristiche morfologiche e fisiologiche tipiche delle forme giovanili) la fa da padrone, conquistando così il cuore dei loro proprietari.

Ecco dunque dieci razze di cani in cui l'effetto cucciolo tende a prolungarsi anche al di là del normale periodo giovanile, razze di piccola taglia che rimangono davvero piccole:

  1. Chihuahua: il capostipite di queste razze, corpo minuto, occhioni e orecchie grandi, sembrano degli eterni cuccioli
  2. Yorkshire Terrier: molto dipende dalla linea di sangue e dalla genealogia. Parecchi degli Yorkshire che si vedono in giro sono, dobbiamo ammetterlo, decisamente fuori taglia
  3. Bassotto Tedesco: soprattutto con la variante Bassotto Kaninchen, l'aspetto da eterno cucciolone è assicurato, complici anche le lunghe orecchie
  4. Barboncino: in questo caso dovete rivolgervi al vero Barbone Toy o Barboncino Toy (il Barboncino è una delle poche razze in cui la variante Toy esiste davvero e non è solamente una mossa commerciale)
  5. Maltese: anche il Maltese, essendo così minuto e con quegli occhioni grandi, è un eterno Peter Pan canino
  6. Shi-Tzu: abbiamo detto occhioni grandi e musetto da cucciolo? Chi meglio dello Shih-Tzu, il cane leone?
  7. Griffoncino belga: qui da noi si vede pochissimo, ma il suo musetto schiacciato con occhi grandi lo fa assomigliare a un cucciolino
  8. Carlino: altra razza dove la neotenia la fa da padrone, soprattutto quelli non troppo fuori taglia. Qui anche il carattere esuberante fanno sì che il Carlino sembri sempre un cucciolone
  9. Epagneul nano (Papillon): il cane con le orecchie più grandi in assoluto, sembra quasi una farfalla e ha l'aspetto di un cucciolone perenne
  10. Pinscher: anche qui dipende da quale taglia prendiamo. Soprattutto con lo Zwergpinscher, quello più piccolo, l'aspetto da cucciolo è assicurato

Via | AOL

Foto | iStock

  • shares
  • Mail