Chihuahua catturato da un gabbiano in volo: l'appello della padroncina

Un gabbiano ha da poco “rapito” un piccolo chihuahua nel Devon, in Inghilterra. Ecco l’appello della sua padroncina.

chihuahua

Nei giorni scorsi un gabbiano ha letteralmente “rapito” un piccolo chihuahua che stava tranquillamente riposando nel giardino della sua casa nel Devon, in Inghilterra. A raccontare la terribile e assurda vicenda è stata Becca Hill, la mamma umana del piccolo Gizmo (questo è il nome del cucciolotto), che in un’intervista rilasciata al Devon Live ha spiegato di essere disperata per quanto accaduto.

Il suo cagnolino ha sei anni, e a quanto sembra è stato portato via da un gabbiano che è piombato in picchiata su di lui, lo ha afferrato con il suo becco e lo ha allontanato dai suoi padroncini.

Il gabbiano ha trasportato Gizmo in volo e pian piano non siamo riusciti a vederlo più, non ho idea se sia caduto in volo o dove sia ora

ha raccontato la giovane ragazza ventiquattrenne, la quale è molto dispiaciuta all’idea di non poter più rivedere il suo cucciolotto, ed ha lanciato quindi un appello disperato sui social media, nella speranza che qualcuno possa averlo visto e che possa aiutarla quindi a ritrovare il suo cagnolino.

Per favore, per favore, per favore, chiunque trovi un chihuahua mi chiami, un gabbiano lo ha preso dal mio giardino.

Becca spiega di non sapere se Gizmo è caduto, né dove possa essere stato portato. Incidenti del genere purtroppo possono accadere, anche se molto raramente. Per questa ragione è importante fare attenzione ai propri cucciolotti quando si trovano all’aperto, specialmente in estate e in spiaggia.

via | Greenme
Foto da Facebook

  • shares
  • Mail