Vacanze estive: un italiano su 5 viaggia con gli animali

In Italia, una persona su 5 porta il proprio animale domestico con sé in vacanza. Ecco cosa fanno sapere gli esperti.

cane

Sempre più italiani portano il proprio animale domestico con sé in vacanza, ma nonostante ciò, gli abbandoni estivi sono ancora troppi. A renderlo noto è una recente analisi condotta da Coldiretti/Ixé, secondo cui solo il 13% degli italiani rinuncia a portare il proprio animale in vacanza, ma nonostante questo sono tanti (circa 20mila al mese) gli abbandoni di cani e altri animali domestici durante il periodo estivo.

L’analisi, che è stata diffusa proprio durante il primo weekend da bollino rosso dell’estate 2019, ha inoltre fanno emergere un dato interessante, ovvero che la maggioranza dei 39 milioni di italiani che vanno in vacanza in estate sceglie (o ha scelto) di alloggiare in case di proprietà, di parenti e amici, o di andare in affitto.

In questo modo è possibile ricreare l'ambiente domestico e ridurre al minimo lo stress del cambiamento per il proprio animale. Noi italiani preferiamo inoltre andare negli alberghi, bed and breakfast e negli agriturismi, purché siano "pet friendly", mentre diventano sempre più numerose anche le spiagge in cui gli animali sono ammessi, dove – in molti casi – è possibile trovare anche dei servizi di svago a portata di zampa!

Per chi fosse interessato ad andare in vacanza portando con sè il proprio animale domestico, è infine utile informarsi su www.campagnamica.it, in modo da per organizzare una vacanza pet friendly e senza rischi o stress, né per voi, né per il vostro amico a quattro zampe!

via | Tgcom24
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail