Chaser, il cane più intelligente del mondo, è morto a 15 anni

Chaser, la cagnolina più intelligente del mondo, è morta all’età di 15 anni. Ecco cosa era in grado di fare questa portentosa amica a quattro zampe.

Nei giorni scorsi è morta una cagnolina davvero molto speciale. Stiamo parlando di Chaser, una cucciolotta di 15 anni che era considerata “il cane più intelligente del mondo”. Per quale ragione? Presto detto: Chaser conosceva migliaia di parole.

La splendida femmina di Border Collie che potete vedere in alto era l’amica a quattro zampe di uno psichiatra, John Pilley, il quale ha cominciato ad addestrare la cagnolina quando era solo una giovane cucciolotta.

Lo psichiatra aveva infatti avviato uno studio sul linguaggio dei cani, e aveva deciso di lavorare insieme alla sua amica, svolgendo delle sedute di cinque ore di lezione al giorno per cinque giorni alla settimana, e utilizzando ben 800 giocattoli di stoffa, un centinaio di palline e svariati fresbee per fare in modo che la cagnolina apprendesse diverse parole.

Ebbene, come potete vedere nel video in alto, grazie a questo particolare tipo di addestramento la cagnolina era in grado di riconoscere moltissimi oggetti e parole. Lo psichiatra Pilley è morto lo scorso anno all’età di 89 anni, e solo poche settimane fa è stato raggiunto dalla sua fidata amica a quattro zampe, che è deceduta per cause naturali a Spartanburg, una cittadina della South Carolina, negli Stati Uniti.

Non possiamo che augurare un “Buon Ponte” a questa straordinaria cagnolina dall'intelligenza così eccezionale! Date un’occhiata al video per scoprire quante parole era in grado di comprendere la nostra amica a quattro zampe!

 

via | Tio.ch

  • shares
  • Mail