Snowball: la scienza spiega il fenomeno del pappagallo ballerino

Gli esperti spiegano il fenomeno di Snowball, il pappagallo ballerino che ha conquistato il web.

Conoscete tutti Snowball? Per chi non lo conoscesse, si tratta di un pappagallo che, ormai da parecchi anni, è considerato una vera e propria celebrità sul web. Come mai? Semplice, perché è in grado di ballare in maniera davvero straordinaria! Snowball è un pappagallo cacatua in grado di eseguire ben 14 mosse durante i suoi strepitosi balletti.

A quanto sembra il piccolo pennuto è in grado di reagire alla musica muovendo diverse parti del suo corpo. Secondo quanto emerso da uno studio recentemente pubblicato sulle pagine della rivista Current Biology e condotto dai membri della Tufts University e di Harvard, questo è un fatto davvero eccezionale:

Quello che ci sembra più interessante è la grande varietà di movimenti che il pappagallo cacatua fa a ritmo di musica

hanno fatto sapere gli esperti, secondo i quali negli ultimi anni l’animale avrebbe aggiunto una serie di movimenti al suo repertorio, come ruotare la testa, farla ondeggiare da un lato all'altro, muovere a tempo le zampette e così via. I balletti di Snowball cambiano sempre in base al diverso ritmo delle canzoni, e lo spettacolo è sempre esilarante, oltre che adorabile!

Del resto, Snowball non è il solo pappagallo che è in grado di ballare. Gli esperti spiegano infatti che questi pennuti hanno delle abilità in comune con gli umani, come l'apprendimento vocale, la capacità di imitare i movimenti, la tendenza a formare dei legami sociali duraturi e molte altre abilità. Che dire? I pappagalli sono davvero delle creature meravigliose, non siete d’accordo anche voi?

via | Ansa

  • shares
  • Mail