A chi intestare la fattura quando si paga con bancomat dal veterinario?

Ovvero: se pagate col bancomat dal veterinario, la fattura deve essere intestata al proprietario del bancomat.

Bancomat veterinario

E' una situazione che capita spesso dal veterinario e che genera spiacevoli diatribe. Proprietario che si fa fare una fattura intestata a se stesso e poi vuole pagare col bancomat della madre, del fratello o via dicendo. O viceversa, proprietario che vuole pagare col proprio bancomat, ma che vuole intestare la fattura alla madre, al fratello, allo zio o chi per esso. Ecco, non sono un'esperta di questioni fiscali, ma in generale vale questa regola: se paghi col bancomat, carta di credito o assegno, la fattura deve essere intestata al titolare del bancomat, della carta di credito o assegno. E questo vale ovunque.

Fatture, intestazione e bancomat

La questione è che il veterinario fa fattura a quel cliente che ha chiesto la prestazione. Se questi paga in contanti, non ci sono problemi. Ma se paga col bancomat, il bancomat e l'intestazione della fattura devono corrispondere alla medesima persona. Questo perché in caso di controlli da parte dell'Agenzia delle Entrate, se avete pagato con bancomat/carta di credito intestata a Mario Rossi e avete fatto fattura allo zio Ernesto Verdi, potrebbero chiedervi: perché qui c'è un Pos di un bancomat/carta di credito intestata a Mario Rossi, ma in quella data non c'è nessuna fattura intestata a Mario Rossi? A quel punto bisogna stare a risalire al fatto che avete voluto intestare la fattura allo zio Ernesto Verdi adducendo chissà quale motivo (lui scarica e voi no...), che è vostro parente, che lui era d'accordo, ma il Fisco potrebbe contestarvi questo tipo di fatturazione e far scattare controlli e multe per tutti.

L'unico caso in cui credo si possa fare è se ci sono marito e moglie con conto cointestato: in quel caso, essendoci sul conto in banca il nome di entrambi, è ininfluente a chi si intesti la fattura.

Cosa fare?

Semplice. Se andate dal veterinario e intendete pagare con bancomat/carta di credito, ricordatevi che la fattura va intestata al proprietario del bancomat/carta di credito, deve esserci corrispondenza fra Pos e fattura. E questo in generale vale ogni volta che pagate con questi sistemi e volete vi sia rilasciata fattura o ricevuta nominale.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail