Cane eroe muore per salvare la famiglia da un incendio

Ecco la storia di Zippy, il cane eroe che ha salvato la sua famiglia da un incendio e che purtroppo è morto compiendo il suo gesto eroico.

Oggi vogliamo raccontarvi una storia che è avvenuta a Bradenton, in Florida,, dove un piccolo cagnolino di nome Zippy, un terrier che era stato adottato pochi anni prima da un rifugio, ha recentemente salvato la sua famiglia da un incendio, perdendo purtroppo la vita.

I fatti sono accaduti pochi giorni fa, nel bel mezzo della notte, quando la casa del cucciolotto è andata a fuoco. Il sistema di allarme antincendio emetteva un suono troppo debole e la famiglia di Zippy non aveva sentito nulla, ma fortunatamente il piccolo amico a quattro zampe ha cominciato ad abbaiare a perdifiato, in modo da svegliare i suoi amici umani.

Dopo essersi resi conto di cosa stava accadendo, i genitori umani di Zippy sono corsi a svegliare i loro figli per portarli fuori da casa, ma quando è arrivato il momento di salvare Zippy, il cucciolotto era purtroppo già morto. La casa era avvolta dalle fiamme, e non c’è stato modo di salvare il piccolo cane eroe, che viveva insieme alla sua famiglia ormai da circa quattro anni.

Dobbiamo ripartire da zero, dobbiamo ricostruire. Zippy è stato davvero d’aiuto, è stato indispensabile, e ci mancherà tantissimo

hanno fatto sapere i genitori umani di questo splendido e coraggioso cagnolino, che con il suo gesto ha davvero salvato la vita delle persone che amava di più. Non possiamo che augurare un “Buon Ponte dell'Arbobaleno” al piccolo Zippy e complimentarci con lui per il suo incredibile coraggio. I cani sono davvero i migliori amici dell’uomo!

  • shares
  • Mail