Bravecto cani, a cosa serve?

Bravecto cani, ne avete mai sentito parlare? Ecco a cosa serve e quando viene solitamente consigliato.

Bravecto cani

Bravecto cani, a cosa serve questo farmaco veterinario? È un medicinale per cani a base di Fluralaner, in compresse masticabili, destinato solo ed esclusivamente ai cani per il trattamento delle infestazioni da zecche e da pulci. Si tratta, infatti, di un insetticida e un acaricida sistemico che protegge dalle pulci Ctenocephalides felis e dalle zecche Ixodes ricinus, Dermacentor reticulatus e D. variabilis per 12 settimane e dalla zecca Rhipicephalus sanguineus per 8 settimane.

In commercio si trovano diverse formulazioni, in base alla taglia del cane:


  • Bravecto 112,5 mg compresse masticabili per cani di taglia molto piccola (2-4,5 kg)

  • Bravecto 250 mg compresse masticabili per cani di taglia piccola (>4,5-10 kg)

  • Bravecto 500 mg compresse masticabili per cani di taglia media (>10-20 kg)

  • Bravecto 1.000 mg compresse masticabili per cani di taglia grande (>20-40 kg)

  • Bravecto 1.400 mg compresse masticabili per cani di taglia gigante (>40-56 kg)


Si può usare in un trattamento per tenere sotto controllo la dermatite allergica da pulci (DAP) e deve essere usato sotto stretto controllo del medico veterinario, l'unico che può dirci dosaggio e posologia, in base alle caratteristiche del nostro cane.

Controindicazioni

Non si deve assolutamente usare in caso di ipersensibilità al principio attivo o a uno degli eccipienti contenuti. Bisogna usare con cautela nei cani che soffrono di epilessia e non dovrebbe essere usato nei cuccioli di età inferiore a 8 settimane o con peso inferiore a 2 chilogrammi.

Effetti collaterali

Si può notare diarrea, vomito, inappetenza, perdita di saliva. Raramente si sono presentate convulsioni e letargia.

Precauzioni d'uso

Mai somministrarlo ad intervalli inferiori a 8 settimane e il prodotto va conservato nella confezione originale fino alla fine. Tenete lontano dalla potata dei bambini. Non dovete mangiare, bere o fumare mentre utilizzate il prodotto e in seguito lavatevi bene le mani.

Via | Ema

  • shares
  • Mail