Famiglia si trasferisce nella nuova casa e trova un inquilino inaspettato

Ecco la storia di Raz, il gattino che ha trovato una famiglia in un modo davvero strano e commovente.

Gatto Raz

Oggi vogliamo raccontarvi una storia molto particolare. Protagonista della vicenda che vi racconteremo è un gattino di nome Raz, un micio randagio che ha sempre trovato una ciotola di buon cibo nel giardino di casa di una famiglia che si occupava di lui. Un giorno la famiglia ha dovuto vendere la casa, ed è stata quindi costretta a lasciare il piccolo Raz al suo destino.

Prima di lasciare l’abitazione la famiglia ha però scritto un lungo biglietto ai nuovi proprietari della casa, chiedendo loro di prendersi cura del micio arancione che si trovava nel loro cortile. Si nella lettera si legge che si trattava di un gatto selvatico, e i vecchi proprietari chiedevano alla nuova famiglia di prendersi cura di lui.



Con grande sorpresa Miranda, la nuova proprietaria della casa, si è accorta che il micio la stava osservando attraverso la porta scorrevole. Il gattino, che è stato ribattezzato con il nome di Raz, ha faticato per riuscire a fidarsi di questa nuova famiglia, ma gli umani dal cuore d’oro hanno continuato a dargli della buona pappa ogni giorno.

Miranda e suo marito avevano già cinque gatti, quindi prendersi cura di un altro micio non sarebbe stato affatto un problema per loro.

Nella casa in cui vivevamo in precedenza la gente lasciava lì i loro gatti e li abbiamo accolti

ha raccontato la donna. Raz non si è mai avvicinato troppo a nessuno della famiglia durante le prime settimane, ma con il passare del tempo il micio ha cominciato a sentirsi sempre più a suo agio insieme ai suoi nuovi amici umani.

La famiglia si è presa cura di Raz per un anno, prima che il micio si ammalasse e morisse. Il gattino è stato seppellito nel cortile di casa, il posto in cui amava trascorrere il suo tempo quando era vivo.



 

Foto da Instagram
via | Weloveanimals

  • shares
  • Mail