Teramo: cuccioli abbandonati sotto il sole cocente salvati dall’Oipa

I volontari dell’Oipa hanno salvato due cucciolate che erano state lasciate sotto il sole cocente a morire. Ecco come aiutarli.

Teramo cuccioli abbandonati

Nei giorni scorsi i volontari dell’Oipa hanno aiutato sei cuccioli che erano stato lasciati sotto il sole cocente. I fatti sono accaduti a Teramo, dove i volontari hanno salvato in extremis due cucciolate. La prima è stata trovata a Campli, dove due piccolissimi cagnolini sono stati trovati abbandonati dentro a un secchio, in mezzo all’acqua putrida. I poverini erano disidratati e scheletrici, infestati di parassiti e di vermi, ed erano letteralmente terrorizzati. Ancora oggi questi poveri cucciolotti hanno talmente tanta paura da voler mangiare solo di notte, quando nessuno può vederli né fare loro del male.

La seconda cucciolata è composta da quattro cagnolini che sono stati trovati a Giulianova, abbandonati dentro a uno scatolone. Fra i cucciolotti vi è una piccola di maremmano appena nata che stava per morire a causa di un colpo di calore. Fortunatamente i volontari sono intervenuti in tempo ed hanno portato i cuccioli presso la clinica veterinaria, dove i cagnolini sono stati tenuti sotto osservazione per poi essere accolti dai volontari dell’OIPA di Teramo.

Cuccioli abbandonati: come aiutarli


I volontari stanno allattando la piccola maremmana, e stanno svezzando i cagnolini più grandicelli. Fortunatamente due di questi sei cucciolotti hanno trovato casa, ma ne rimangono ancora quattro in cerca di una vera famiglia. Si tratta di due maschietti e due femminucce di futura taglia medio – piccola. I membri dell’Oipa ci spiegano come fare ad aiutare questi piccoli in cerca di amore:

Chiunque possa aiutare con un’adozione (il regalo più bello che si possa fare) o un contributo economico sarà di grande aiuto, gli abbandoni segnalati agli angeli blu dell’OIPA di Teramo dai cittadini e dalla stessa polizia locale, come accaduto in questo caso, sono sempre tanti, e non è affatto facile per loro sostenere da soli tutte le spese necessarie all’accudimento degli animali (cibo, farmaci, controlli veterinari).

Per maggiori informazioni e adozioni contattate Francesca Fiorelli, Delegata OIPA Teramo e provincia; Tel. 320 0668425; teramo@oipa.org.

via | Oipa.org
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail