Tilacino estinzione: la tigre della Tasmania avvistata nuovamente in Australia

Tilacino estinzione: dopo 80 anni la tigre della Tasmania è stata avvistata nuovamente in Australia. Non è estinta?

tigre della Tasmania

L'estinzione del Tilacino, marsupiale carnivoro che di solito viveva nelle regioni dell'Australia, della Nuova Guinea, della Tasmania, era stata ufficializzata almeno un'ottantina di anni fa. Esemplari della tigre della Tasmania non se n'erano più visti in giro. Almeno fino ad oggi, quando avvistamenti di animali di questa specie sono stati segnalati al Dipartimento delle industrie primarie, parchi, acqua e ambiente.

La specie animale era stata data per estinta 80 anni fa. Anche se gli scienziati non hanno mai smesso di cercare esemplari in natura: ci sono anche dei progetti di clonazione del Dna per riportarli in natura, ma si spera sempre che qualche esemplare sia ancora in vita. La caccia, la distruzione dell'habitat, la massiccia presenza dei dingo sono tra le cause che hanno causato la scomparsa del tilacino prima in Australia e poi negli altri paesi in cui era presente. Ma oggi ci sono molte persone che sono sicure di aver visto delle tigri della Tasmania.

Dal 2016 al 2019 sono otto le persone che hanno detto di aver visto questo animale, in solitaria o insieme ai suoi cuccioli, o di aver trovato le sue impronte, come riportato dal dipartimento australiano. Quindi in teoria l'estinzione della tigre della Tasmania non c'è mai stata?

Tigre della Tasmania: aspetto e caratteristiche

Il tilacino (Thylacinus cynocephalus), conosciuto anche come tigre della Tasmania, lupo della Tasmania o lupo marsupiale o lupo australe, è un marsupiale carnivoro. Era l'ultima specie vivente della famiglia Thylacinidae e il marsupiale carnivoro più grande. Era un grande predatore, alla cima della catena alimentare.

Come si riconosce una tigre della Tasmania? Assomiglia più a una iena che a una classica tigre. Le dimensioni sono molto grandi: la lunghezza può arrivare ai due metri, mentre l'altezza ai 65 metri. Il peso medio di solito si aggira intornoa i 30 chili per un esemplare adulto. Il muso assomiglia a quello di un cane. La coda è lunga e rigida. Il pelo corto e fulvo, con una striatura sul dorso. Per questo viene anche chiamata tigre marsupiale.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail