Tartaruga di terra, il prezzo e dove comprare

Quanto costa una tartaruga di terra? Ecco alcune curiosità da conoscere.

Tartaruga di terra

Tartarughe di terra: qual è il loro prezzo? E dove conviene acquistarle? Prima di acquistare una tartaruga di terra è sempre importante conoscerne la provenienza e sapere se è accompagnata dal suo documento CITES, con il quale si attesta la provenienza legale del rettile, un animale che – come saprete - appartiene a una specie protetta.

Ma dove si comprano le tartarughe di terra? Purtroppo fin troppo spesso delle persone le vendono in maniera illegale, infischiandosene delle leggi e delle sorti dell’animale, ma i canali corretti da cui acquistare le tartarughe di terra sono quelli tradizionali, ovvero i negozi specializzati in rettili, gli allevatori o anche le fiere di rettili che si svolgono in Italia e all’estero.

Anche su internet è possibile trovare annunci di tartarughe in vendita, ma ricordate che – oltre ad avere il documento CITES – questi animali dovranno essere presi a mano dal nuovo padroncino, e mai spediti.

Tartarughe di terra: quanto costano?


Ma tornando alla nostra domanda, quanto costa acquistare una tartaruga di terra? Il prezzo di questi animali non varia solamente da una specie all’altra (con le tartarughe Agrionemys horsfieldii che hanno un prezzo di circa 60 euro e quelle europee che costano mediamente un centinaio di euro), ma anche dal sesso e dall’età. Una tartaruga baby può costare circa 100 euro, mentre una molto grande può arrivare a costare anche 1500 euro.

Detto ciò, vi consigliamo vivamente di evitare di acquistare tartarughe sottobanco e di scegliere sempre le vie legali. Inoltre sarà anche importante non prelevare le tartarughe dal loro habitat naturale per costringerle a vivere in cattività, che rappresenterebbe un atto di crudeltà verso l'animale.

via | AnfibiRettili.it
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail