Cane cerca cibo a una festa: l’etichetta sul collare lo smaschera

La storia del cagnolone goloso smascherato dalla medaglietta del suo collare.

Cane collare

La storia che vogliamo raccontarvi oggi è accaduta in Georgia, ed a raccontarcela è Leslie Kowash, una giovane donna che ha recentemente preso parte a una festa di famiglia con tanto di buffet e molti manicaretti davvero deliziosi. La giovane donna racconta che durante i festeggiamenti è comparso in giardino un cagnolone color cioccolato dall'aria affamata.

Leslie ha spiegato che il grosso cane era un labrador dagli occhioni imploranti alla ricerca di cibo. Mossi a compassione, alcuni ospiti hanno dato qualcosa da mangiare al cucciolone, finchè Leslie non ha letto la medaglietta che pendeva dal suo collare, dove ha trovato scritta una frase davvero inaspettata e divertente:

Per favore, non darmi da mangiare. Sto diventando troppo grande. Mandami a casa.

A quanto pare il cucciolotto aveva il malsano vizio di andare ad elemosinare cibo in giro per il quartiere, ed i suoi padroncini hanno pensato bene di appendergli al collo una medaglietta per chiedere a tutti di non farsi commuovere dalle sue richieste.

Non l'abbiamo mandato a casa, ma gli abbiamo fatto le coccole sulla pancia invece di dargli qualche spuntino. Una volta che abbiamo iniziato a fare le pulizie, credo che abbia capito che non avrebbe ottenuto molto di più, infatti quando l’ho cercato era tornato a casa

ha raccontato la donna su Instagram. Che dire? Per questa volta il bellissimo e simpatico Labrador non ha potuto fare il suo spuntino extra, ma almeno ha ricevuto tante coccole!



via | Il Secolo IXI
Foto da Instagram

  • shares
  • Mail