Labrador salva un cane che stava per affogare

La storia di Marley, il cane eroe che ha salvato un cucciolotto che stava per affogare.

labrador

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di un cane speciale, un bellissimo labrador di nome Marley che vive a Wellington, in Nuova Zelanda. A raccontare la storia sono proprio i padroncini umani di Marley, che qualche tempo fa hanno assistito a un episodio davvero singolare e commovente. Mentre passeggiavano sulla spiaggia di Petone Beach, il cane e i suoi padroncini hanno infatti notato la presenza di alcune persone molto preoccupate che guardavano il mare.

In mezzo alle onde vi era un un cagnolino, un Altopiano Terrier, che rischiava di annegare. Il piccoletto infatti non riusciva più a tornare a riva, ma fortunatamente Marley si è gettato in acqua senza pensarci due volte, ed è andato a salvare il cagnolino trascinandolo a riva.

Quella era la prima volta che il labrador faceva una cosa del genere. Evidentemente avrà compreso che, senza il suo intervento, il cagnolino sarebbe morto. Marley si è avvicinato al quattrozampe in difficoltà, e – con l’aiuto di altre due persone - lo ha quindi riportato a riva, salvandogli letteralmente la vita.

Il cagnolino appartiene a un’anziana signora che era letteralmente in lacrime perché non riusciva a tuffarsi in acqua per salvare il suo amico a quattro zampe.

I genitori umani di Marley hanno sottolineato che il cucciolotto non ha mai seguito nessun corso di salvataggio, ma spiegano che Marley ama molto nuotare. Quello compiuto dal labrador è stato un gesto di vero altruismo e di generosità, e noi non possiamo che essere fieri di lui, non trovate anche voi?

via | Nz.Herald

  • shares
  • Mail