Super Bowl: giocatore paga la tassa di adozione per 100 cani

Super Bowl: giocatore paga la tassa di adozione per 100 cani

Il giocatore Derrick Nnadi festeggia la vittoria della sua squadra di football pagando la tassa di adozione per 100 cani.

Oggi vogliamo parlarvi di un giocatore dal cuore d’oro di nome Derrick Nnadi. Questo ragazzo ha infatti deciso di festeggiare la vittoria della sua squadra, i Kansas City Chiefs, durante la finalissima del campionato di football americano, pagando la tassa di adozione di un centinaio di cani del rifugio per animali KC Pet Project, che si trova proprio a Kansans City. Il giocatore ha pagato un totale di 150 dollari per ciascun animale.

Chiunque voglia portare un cucciolo a casa, lo potrà fare gratuitamente grazie alla generosa donazione del giovane giocatore.

Questa non è la prima volta che Nnandi compie dei gesti così generosi. Durante il resto della stagione di football ha infatti pagato la tassa di adozione per un cane ad ogni vittoria della sua squadra. È stato il rifugio stesso ad annunciare, in un tweet, la storia di questo straordinario difensore. I volontari raccontano di come la cooperazione, sponsorizzata dalla Derrick Nnandi Foundation, sia durata l’intera stagione con lo straordinario finale pagamento delle adozioni di tutti i cuccioli presenti al rifugio.

Il ragazzo spiega di aver sempre amato i cani, e di averne sempre voluto uno, purtroppo però i genitori erano contrari. Solo durante l’ultimo anno di college ha potuto adottare il suo primo cane.

Quando l’ho preso tra le braccia per la prima volta era molto timido. Mi ha fatto pensare a come anche altri cuccioli possano sentirsi spaventati e soli, siano essi di proprietà o di un rifugio

ha raccontato Nnandi alla Cnn. L’amore per Rocky, questo è il nome del suo primo cucciolo, ha portato questo giovane dal cuore d’oro ad aiutare anche tanti altri animali, cercando di essere di sostegno con quelli che potrebbero sembrare piccoli gesti, ma che in realtà possono essere davvero preziosi per aiutare molti cani a trovare subito una casa.

via | Corriere, La Stampa
Foto da Facebook

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog